Neurochirurgia funzionale: applicazioni per le procedure di Parkinson

I pazienti con Parkinson possono beneficiare dell'applicazione di prodotti di neurochirurgia inomed

I prodotti di neurochirurgia funzionale inomed con estrema precisione sono usati con le procedure mini-invasive per impedire lesioni indesiderate durante interventi neurochirurgici. Dalla pianificazione post-diagnostica al trattamento, la neurochirurgia funzionale ha un nome: inomed.

Una gamma completa di sistemi e componenti per la pianificazione, il monitoraggio e la stimolazione

Una diagnosi accurata costituisce la base per le procedure di neurochirurgia funzionale. Gli interventi cranici sono calcolati con precisione utilizzando la tecnologia di pianificazione di Inomed. I parametri risultanti vengono trasferiti all'apparato stereotassico. Ulteriori diagnosi possono essere eseguite utilizzando strumenti di biopsia inomed. In base alla diagnosi, le opzioni di trattamento possono includere registrazioni di micro-elettrodi o termolesione a radiofrequenza. I sistemi MER inomed offrono una soluzione completa per la registrazione e la stimolazione attraverso microelettrodi durante interventi stereotassici. Il Microdrive inomed e i sistemi stereotassici completano il MER e il sistema di pianificazione per fornire un approccio completo alla pianificazione e alla distribuzione di risultati di successo per la neurochirurgia funzionale.

Stimolazione cerebrale profonda nel trattamento del morbo di Parkinson

Deep brain stimulation (DBS) >> is è un metodo di grande successo per il trattamento di pazienti con malattia di Parkinson. La procedura DBS richiede che un generatore di impulsi programmabile (pacemaker dell‘encefalo) sia impiantato nel cervello del paziente. Il generatore eroga impulsi elettrici che possono essere utilizzati per reprimere gli stimoli anormali eccessivamente attivi. Questa procedura ha applicazioni per la sindrome di Parkinson, discinesie e tremore essenziale.  

Come parte di una strategia globale di neuromodulazione >>, le tecnologie inomed sono usate per fornire la terapia per i pazienti del Parkinson, così come nel trattamento di dolore cronico severo. A differenza di altre terapie, la stimolazione DBS e neuromodulazione fornisce una procedura non distruttiva che preserva le strutture neurali cerebrali.