Nuovo metodo di mappaggio facilita la resezione tumorale corticale sicura

Mappaggio sottocorticale dinamico continuo del tratto corticospinale di Raabe

Sonda di aspirazione e mappatura: Un’ampia gamma di applicazioni

La sonda di aspirazione e mappatura è considerata un vero tuttofare: può essere utilizzata in una vasta gamma di applicazioni: in neurochirurgia, chirurgia ORL, chirurgia vascolare, chirurgia plastica e chirurgia facciale e maxillo-facciale. Per saperne di più sui suoi numerosi campi di applicazione. >>

Sonda di aspirazione e mappaggio cerebrale: La combinazione di resezione chirurgica e stimolazione cerebrale

Il mappaggio sottocorticale continuo dinamico è un nuovo metodo che facilita la resezione tumorale corticale sicura. Per la nuova tecnica di mappaggio, inomed ha sviluppato la sonda di aspirazione e mappatura in collaborazione con il Prof. Dr. Raabe (Ospedale Universitario di Berna). La combinazione di un tubo di aspirazione chirurgico e di una sonda di stimolazione permette l’aspirazione durante la resezione tumorale e consente anche il mappaggio dinamico continuo simultaneo del tratto corticospinale.
 

Metodo di mappaggio di Raabe

La capacità di rimuovere un tumore fine a basse soglie motorie (3-5 mA) è un raffinamento significativo del classico mappaggio sottocorticale del tratto corticospinale:

  • Il mappaggio inizia con un’intensità di corrente attorno a 10 mA
  • L’intensità di corrente è proporzionale alla distanza dal tratto corticospinale (regola generale: 1 mm ≈ 1 mA)
  • Se si registra un potenziale evocato motore (MEP), la corrente deve essere ridotta di 2 mA gradualmente fino a raggiungere 5 mA
  • Non appena si registra un MEP anche a soglie motorie inferiori, la resezione deve proseguire in un punto più distante dal tratto corticospinale
  • La punta di aspirazione è sempre nella medesima posizione in qualunque momento e consente un mappaggio continuo e sicuro
  • La resezione tumorale deve essere interrotta dal chirurgo, in base al progresso dell’operazione e considerando l’intensità di corrente adeguata degli MEPs corticali

Il metodo si basa su una resezione che viene eseguita solo nei punti in cui non si registra nessun MEP. >> Il metodo consente una resezione tumorale sicura con una migliore protezione del tratto corticale e aiuta a prevenire una paresi postoperatoria permanente.

 

Benefici della sonda di aspirazione e mappatura di Raabe

  • Mappaggio sottocorticale sincrono con l’aspirazione
  • Rimozione tumorale massimale e semplificata
  • Nessun cambio di strumenti durante la procedura
  • Feedback audio continuo:
  1. Un suono a bassa tonalità avvisa il chirurgo se si registra un MEP
  2. Un suono ad alta tonalità è rilasciato quando l’opzione di corrente è attiva e non si registra un MEP, permettendo così di proseguire con la resezione

Caratteristiche

  • I parametri di stimolazione e le applicazioni di routine della sonda di aspirazione e mappatura sono i medesimi di una qualunque sonda monopolare standard
  • Stimolazione monopolare alla punta della sonda di aspirazione e mappatura
  • Il condotto della sonda di aspirazione e mappatura è isolato per garantire che il contatto elettrico sia limitato esclusivamente alla punta attiva della sonda di 2 mm
  • Uso universale grazie ai collegamenti standard per l’aspirazione e la stimolazione, nonché un facile maneggio della potenza di aspirazione grazie a una valvola di controllo dell’aspirazione

Applicazioni

  • Neurochirurgia >>
  • Protezione del tratto corticospinale e della corteccia motoria durante la resezione tumorale
  • Stimolazione corticale diretta
  • Chirurgia ORL
  • Chirurgia vascolare
  • Chirurgia plastica
  • Chirurgia facciale e maxillo-facciale

 

Premio dell’industria tedesca „Industriepreis 2016“

La sonda di aspirazione e mappatura di Raabe vince il premio dell’industria tedesca „Industriepreis 2016“ nella categoria tecnologia medica.